Il cicloturismo è la nuova frontiera per lo sviluppo sostenibile del Sud. Tutti gli indicatori economici sono concordi nel classificare questo settore in crescita impetuosa. E d’altronde è sufficiente guardare sentieri e strade secondarie del Salento per rendersi conto del continuo flusso di cicloturisti.
Come bisogna attrezzarsi per rispondere a questa nuova esigenza del turismo internazionale? Se ne parlerà al talk organizzato all’interno del Salento Bike Fest venerdì 11 maggio alle ore XXXX con Cosimo Chiffi, consulente per la rete escursionistica del Comune di Lecce, e con gli studenti del Corso di Alta Formazione per manager della filiera delle destinazioni del Turismo Lento e Sostenibile dell’ITS Turismo Puglia, che presenteranno l’evento Percorsi di Puglia. Modera Roberto Guido, giornalista e ciclo esploratore.

SAVE THE DATE: SABATO 11 MAGGIO, ore 19.00

 

MODERATORE

 

 

ROBERTO GUIDO, giornalista e cicloesploratore

 

 

 OSPITI

 

 COSIMO CHIFFI, consulente per la rete escursionistica del Comune di Lecce.

 

 

 

 

Gli studenti del corso di corso di alta formazione per manager della filiera delle destinazioni del Turismo Lento e Sostenibile dell’ITS per l’Industria dell’Ospitalità e del Turismo Allargata. Gli studenti presenteranno l’evento “Percorsi di Puglia”

Gli studenti del Corso di Alta Formazione per Manager della filiera delle destinazioni di Turismo Lento e Sostenibile dell’ITS Turismo Puglia, nuovo canale di Specializzazione Tecnica Terziaria professionalizzante del MIUR, presenteranno l’evento “PerCorsi di Puglia” 2019.

L’evento, della durata di 5 giorni, ha l’intento di presentare le competenze in uscita degli Studenti, attraverso esperienze da condividere: partendo da Lecce, cammineremo, pedaleremo, ascolteremo gli esperti, presenteremo idee innovative, condivideremo emozioni, vivremo intensi momenti di convivio, in un crescendo di informazioni e di relazioni che intende donare alla Puglia una nuova rete di persone e di professionisti dedicati alla mobilità dolce e al turismo sostenibile.

L’invito è rivolto in particolare a tutti i portatori di interesse che hanno a cuore lo sviluppo in chiave sostenibile della Puglia attraverso la promozione della mobilità dolce: itinerari, rotte, cammini, ciclovie e altri percorsi che contribuiscono a migliorare la qualità dei luoghi e degli stili di vita, per le comunità locali e per i visitatori: viandanti, pellegrini, viaggiatori, cicloesploratori e turisti alla ricerca di assaporare con lentezza le straordinarie eccellenze della nostra terra.
L’invito a tutti gli appuntamenti è naturalmente esteso ai cittadini e alle libere forme di aggregazione: istituzioni, enti, associazioni, comitati, imprese, fondazioni e soprattutto scuole, di ogni ordine e grado.
La partecipazione è gratuita (fatti salvi eventuali costi di noleggio delle biciclette o biglietti di ingresso).
Categories: Talk

Lascia un commento