LE BICICLETTE FANTASTICHE

TEATROMORO

Le biciclette fantastiche sono biciclette per spettacolo costruite per gli spettacoli di Teatromoro o per quelli di altri artisti di strada. Alcuni di questi veicoli tornano regolarmente indietro per riparazioni o modifiche, di molti si sono smarrite le tracce.

Tutto nasce dall’amore per le bici antiche e per la saldatura! Qualcuno dall’occhio esperto e appassionato alle bici d’epoca saprà riconoscere in queste foto soluzioni e ispirazioni giunte da mezzi antichi.

2007 – BICI CON LE SCARPE, tre mesi di lavoro e molte più difficoltà dal previsto. La bici di Archimede Pitagorico. Perfettamente funzionante, gira ancora con Teatro Moro.

2006 – PENNY FARTHING 28, appunto ruota da 28 + 12, si utilizza, guida e frena come una normale penny. Totalmente e rapidamente smontabile. Si trova ancora amorevolmente in Teatro Moro.

2013 – BICI BOLLE GIROVAGHE, la foto è da aggiornare: sella e altri dettagli estetici sono cambiati, così come la forcella doppia rinforzata, freno contropedale al posteriore e nuovo mozzo anteriore. A parte questo ci sono raggi rinforzati da 2,4, rapporto 32 24, pedali in legno, impianto audio occultato. Una bici che da molte soddisfazioni e che gira portando felicità sotto l’insegna di “Teatro Moro”

2009 2012 2017 – BICI MONGOLFIERA, tre date per tre diversi allestimenti e spettacoli. Nata come “semplice” bici sidecar, quindi bici a vapore con rimorchio (lunghezza totale 4 mt) per giungere ad essere una bici mongolfiera alta 4 mt e con palloni di vari colori. L’allestimento non è finito ad oggi ma le peculiarità sono: raggi 2,4, forcella Earles, retromarcia, freno a mano, pallone aerostatico da 2 mt di diametro, macchina del fumo, macchina delle bolle, a breve le nuove foto del tralicio impianto eliche.